CUMA

La data della fondazione di Cuma è quanto mai incerta, la più probabile dovrebbe oscillare fra la fine del IX  ed il principio dell' VIII secolo a.C. senza che si possa, per il momento, essere più precisi. I coloni fondatori della città venivano dall'isola di Eubea.Le cause che li spinsero furono: scarsità di terreno coltivabile, sovrappopolazione, lotte intestine. La scelta del luogo di fondazione della nuova città furono: era un luogo fortificato naturalmente con un fertilissimo terreno intorno e il ritrovamento di tracce cretesi poteva dare l'idea di ritrovare un luogo già noto.Gli abitanti indigeni della zona si ritirano nell'entroterra mentre Cuma rimase padrona della costa e nel '680 a.C. fondò la città di Palepoli che, col passare del tempo divenne il rifugio di tutti gli scontenti di Cuma, ben presto tanto numerosi da diventare minacciosi per la stessa madrepatria.

  • ANTRO DELLA SIBILLA

  • SCAVI NUOVI 

  • TEMPIO DI APOLLO

Show More
4 (1).jpg
6.jpg
4.jpg